Upcycling and creating dresses and accessories
Sono sempre in cerca di camicie da uomo in buono stato, jeans, cravatte e t-shirt, offro in cambio uno o più Upcycle gratuito, a seconda della quantità e qualità!!!!

venerdì 12 maggio 2017

Tutorial: Rottama i tuoi jeans



Tra vacanza, trasloco e cose varie sono un po' sparita da questo canale, questa settimana in più mi è arrivata una influenza che mi ha buttata giù, così ieri, anche se il tutorial era pronto non sono riuscita a pubblicarlo.

Ma oggi ecco qua a te, come promesso, il tutorial per fare la gonna di jeans, e ti rivelo un trucco, che io uso moltissimo per velocizzare i miei refashion senza usare spilli e imbastiture, sei curiosa?
continua a leggere:-D


Faremmo insieme la gonna che vedi nella prima foto in alto a destra, poi ci sono tantissime varianti che si possono fare con un po' di creatività.
Alla fine ti do alcuni suggerimenti e un tip di tendenza e se vuoi la mia guida, puoi iscriverti a uno dei corsi con l'associazione El Costurero qui.

Adesso però andiamo al tutorial.


Materiali
un paio di jeans o pantaloni usati
forbici
colla stick
macchina per cucire



1. Taglia i jeans all'altezza del ginocchio (lo vedi dalle pieghe che si sono formate con l'utilizzo), e apri le gambe lungo la cucitura interna tagliando molto vicino a questa, poi continua il taglio lungo il cavallo, sempre passando accanto alla cucitura originale, fino ad arrivare alla cerniera sul davanti e alla cucitura trasversale, sul dietro.




2. Posiziona i jeans sul tavolo tutti aperti come si vede nella foto e incrocia i triangoli che si sono formati dove prima c'era il cavallo.


Con la colla attacca la parte che ha ancora la cucitura originale sopra l'altra come si vede nella figura sotto, aspetta un po' che si asciughi la colla



e cuci con la macchina seguendo la forma de la stoffa, con due cuciture parallele.




3. Gira la gonna sul rovescio e taglia la stoffa in eccesso, seguendo sempre la forma delle cuciture che abbiamo fatto nel punto anteriore



La gonna a questo punto può essere indossata così, con le aperture a triangolo davanti e dietro, a mo' di spacco.



4. Per chiudere le aperture a triangolo, prendi un pezzetto della stoffa rimasta dei jeans e posizionala all'interno della gonna, incolla e poi cuci con la macchina, facendo sempre due cuciture parallele e poi taglia l'eccesso sul rovescio.




A questo punto sistema la parte bassa, tagliando dritto il bordo e sfilaccia un po' con una forbice appuntita o un ago grosso, o fai l'orlo se preferisci.





Puoi anche fare la gonna più corta e attaccare in basso, della stoffa in fantasia o colorata a seconda del gusto, o attaccare delle arricciature, come negli altri esempi della foto iniziale.
Se invece preferisci una gonna lunga, torna al punto 1, senza accorciare i pantaloni all'altezza del ginocchio, in questo caso, se vuoi chiudere lo spacco, devi aggiungere della stoffa (che può essere di un altro paio di jeans o pantaloni, di una fantasia o colore che ti piace) per chiudere le aperture, come nel punto 4.

Tip: una cosa che va molto di moda, ma io non sono riuscita a farla prima de smontare il laboratorio è togliere le tasche dei jeans e riattaccarle storte in modo che si veda che sono state spostate, apena riesco lo farò con una delle mie per farti vedere il risultato, promesso.

Qua sotto ti lascio alcuni esempi delle gonne che ho fatto in questi anni, alcune anche anche con pantaloni, non sono buone foto, perché le ho recuperate di quelle vecchie, ma rendono l'idea.

Non solo jeans. Tanti tipi di pantaloni.








Ricorda che da OrloSubito il baratto è sempre aperto!!
Para leer el post en español