Upcycling and creating dresses and accessories
Sono sempre in cerca di camicie da uomo in buono stato, jeans, cravatte e t-shirt, offro in cambio uno o più Upcycle gratuito, a seconda della quantità e qualità!!!!

venerdì 12 maggio 2017

Tutorial: Rottama i tuoi jeans



Tra vacanza, trasloco e cose varie sono un po' sparita da questo canale, questa settimana in più mi è arrivata una influenza che mi ha buttata giù, così ieri, anche se il tutorial era pronto non sono riuscita a pubblicarlo.

Ma oggi ecco qua a te, come promesso, il tutorial per fare la gonna di jeans, e ti rivelo un trucco, che io uso moltissimo per velocizzare i miei refashion senza usare spilli e imbastiture, sei curiosa?
continua a leggere:-D


Faremmo insieme la gonna che vedi nella prima foto in alto a destra, poi ci sono tantissime varianti che si possono fare con un po' di creatività.
Alla fine ti do alcuni suggerimenti e un tip di tendenza e se vuoi la mia guida, puoi iscriverti a uno dei corsi con l'associazione El Costurero qui.

Adesso però andiamo al tutorial.


Materiali
un paio di jeans o pantaloni usati
forbici
colla stick
macchina per cucire



1. Taglia i jeans all'altezza del ginocchio (lo vedi dalle pieghe che si sono formate con l'utilizzo), e apri le gambe lungo la cucitura interna tagliando molto vicino a questa, poi continua il taglio lungo il cavallo, sempre passando accanto alla cucitura originale, fino ad arrivare alla cerniera sul davanti e alla cucitura trasversale, sul dietro.




2. Posiziona i jeans sul tavolo tutti aperti come si vede nella foto e incrocia i triangoli che si sono formati dove prima c'era il cavallo.


Con la colla attacca la parte che ha ancora la cucitura originale sopra l'altra come si vede nella figura sotto, aspetta un po' che si asciughi la colla



e cuci con la macchina seguendo la forma de la stoffa, con due cuciture parallele.




3. Gira la gonna sul rovescio e taglia la stoffa in eccesso, seguendo sempre la forma delle cuciture che abbiamo fatto nel punto anteriore



La gonna a questo punto può essere indossata così, con le aperture a triangolo davanti e dietro, a mo' di spacco.



4. Per chiudere le aperture a triangolo, prendi un pezzetto della stoffa rimasta dei jeans e posizionala all'interno della gonna, incolla e poi cuci con la macchina, facendo sempre due cuciture parallele e poi taglia l'eccesso sul rovescio.




A questo punto sistema la parte bassa, tagliando dritto il bordo e sfilaccia un po' con una forbice appuntita o un ago grosso, o fai l'orlo se preferisci.





Puoi anche fare la gonna più corta e attaccare in basso, della stoffa in fantasia o colorata a seconda del gusto, o attaccare delle arricciature, come negli altri esempi della foto iniziale.
Se invece preferisci una gonna lunga, torna al punto 1, senza accorciare i pantaloni all'altezza del ginocchio, in questo caso, se vuoi chiudere lo spacco, devi aggiungere della stoffa (che può essere di un altro paio di jeans o pantaloni, di una fantasia o colore che ti piace) per chiudere le aperture, come nel punto 4.

Tip: una cosa che va molto di moda, ma io non sono riuscita a farla prima de smontare il laboratorio è togliere le tasche dei jeans e riattaccarle storte in modo che si veda che sono state spostate, apena riesco lo farò con una delle mie per farti vedere il risultato, promesso.

Qua sotto ti lascio alcuni esempi delle gonne che ho fatto in questi anni, alcune anche anche con pantaloni, non sono buone foto, perché le ho recuperate di quelle vecchie, ma rendono l'idea.

Non solo jeans. Tanti tipi di pantaloni.








Ricorda che da OrloSubito il baratto è sempre aperto!!
Para leer el post en español

giovedì 6 aprile 2017

Tutorial: la borsa bento

Il tutorial di oggi è per fare la borsa in stile giapponese, te ne avevo parlato qui e qui
È una borsa molto bella e può avere stili molto diversi a seconda del materiale usato e le rifiniture.




MATERIALE:
- lenzuola che non si usano più o vecchie tovaglie, preferibilmente in cotone o lino
- macchina da cucire

COSA TAGLIARE
misura finale della borsa: 40x38cm
- per il corpo della borsa tagliare 1 rettangolo di 125x40cm
- per il manico tagliare un rettangolo di 16x9cm

PER COSTRUIRE LA BORSA

- cucire un orlo di 1cm a tutto il bordo del rettangolo, facendo tutto il giro

- piegare le due estremità del rettangolo di stoffa verso il lato opposto come nel disegno, facendo coincidere i punti A con A e B con B

Ancora piegare a metà, lungo la diagonale centrale, facendo coincidere i punti a con a e b con b


-cucire facendo coincidere i punti a con a come nel disegno sotto e b con b dal altra parte


- per il manico, cucire un orlo sui lati corti del rettangolo piccolo, e poi piegare a metà con il dritto della stoffa al interno, rigirare il tubo ottenuto

- inserire il tubo del manico in una delle punte rimaste della borsa, poi unire con una cucitura le due estremità, formando un quadrato con dentro una croce per fissare bene, coprire con il tubo di stoffa che abbiamo fatto prima

*Si possono anche chiudere le due punte con un nodo doppio o aggiungere un manico più lungo cucito a ogni una delle punte.

Su stitchlesstv trovi un video-tutorial per farla anche riutilizzando un sacco a pelo, io ho fatto una prova con stoffa da trapunta e mi sono piaciute tantissimo!!








Ricorda che da OrloSubito il baratto è sempre aperto!!
Para leer el post en español

giovedì 30 marzo 2017

Tutorial: organizzatore per borsa


Come sai quest'anno molte cose della mia produzione sono state eliminate, il portamonete e il bavaglino, di cui ho già pubblicato i tutorial e ora è il turno dell'organizzatore per borsa, come gli altri probabilmente ne farò ancora qualcuno ogni tanto, ma non farà più parte del mio lavoro.

Non ci sarà neanche il kit per farli, ma il corso rimane tra quelli che offre l'associazione, per chi vuole imparare a farlo da sé, con la mia guida.


Tutorial Organizzatore per borsa


Misure finali:
60cm x 15cm
tasche: 10 cm

occorrente:
due rettangoli di stoffa di 62cm x 27cm
fliselina di 60cm x 15cm

Con i due rettangoli di stoffa dritto contro dritto, cucire tutto intorno a 1 cm dal bordo (seguendo la linea tratteggiata nella figura in basso), lasciare un'apertura di 10cm più o meno, su uno dei lati.



Con il ferro da stiro attaccare la fliselina sul rovescio della stoffa, nella parte superiore, sul lato che finirà all'esterno e senza tasche dopo aver rovesciato il tutto. (parte bianca nella figura in basso)

La parte lasciata senza fliselina (blu), verrà piegata per formare le tasche.



Tagliare i 4 angoli del rettangolo passando vicino al angolo della cucitura senza tagliarla e rovesciare la stoffa attraverso lo spazio lasciato aperto, tirare bene fuori le punte degli angoli.

Stirare bene le cuciture

Piegare la stoffa all'altezza desiderata per formare le tasche (10 cm).
(Linea tratteggiata nella figura in basso)


Passare una cucitura tutto intorno ai lati e nella parte superiore, eseguire delle cuciture distanziate a seconda della misura e del numero di tasche desiderati. (linea punteggiata nella figura in basso)

Ricorda che da OrloSubito il baratto è sempre aperto!!
Para leer el post en español

giovedì 16 marzo 2017

Primavera: Camicie da uomo

Oggi non c'è tutorial:-D

Come forse sai, a gennaio ho avuto una stagista che mi ha aiutata per tre settimane.


Aveva la faccia da cuscino!!

Ho approfittato che c'era lei per fare alcuni esperimenti con le camicie da uomo, che ho pubblicato su instagram e facebook negli ultimi mesi.
Oggi stavo organizzando le foto e ho anche aggiornato il menù camicie da uomo, puoi vederlo qua.

Abbiamo fatto in ordine, una borsa con i collari, una gonna con le maniche e due vestiti; uno che è formato da due camicie che si sovrappongono e l'altro con 3 camicie, si può usare sia come vestito che come gonna a palloncino.




Poi succede, che a un'amica le piace la gonna con le maniche, ma non l'effetto che ha, a palloncino, cosi nasce la gonna arricciata con le maniche, che fa tutto un altro effetto, poi ho lasciato anche la forma tondeggiante delle maniche che le da una asimmetria bellissima al bordo inferiore.




Ricorda che da OrloSubito il baratto è sempre aperto!!
Para leer el post en español