Upcycling and creating dresses and accessories
Mi servono camicie in buono stato, jeans e t-shirt, offro in cambio uno o più Upcycle gratuito, a seconda della quantità e qualità!!!!

giovedì 19 gennaio 2017

Tutorial: portamonete

Come ti avevo detto nel post della settimana scorsa, quest'anno smetterò di fare alcune cose, tra queste c'è il portamonete, che io personalmente adoro e mi dispiace eliminarlo, quindi probabilmente continuerò a fare qualcuno ogni tanto, ma non farà più parte del mio lavoro.

Non ci sarà neanche il kit per farli, ma il corso rimane tra quelli che offre l'associazione, per chi vuole imparare a farlo da sé, con la mia guida.



Così ho pensato che bisognava fare qualcosa di speciale per salutarlo e lo farò pubblicando il tutorial del portamonete con scampoli di tessuto.

Nota:
Ancora ho alcuni pochissimi portamonete pronti e kit, quindi se hai sempre voluto comprare uno e non ti sei mai decisa contattami prima che finiscano.


Tutorial Portamonete

Misura finale
circa 8cm di diametro

Materiali
2 scampoli di stoffa, uno per l'esterno e uno per la fodera
chiusura metallica con fori per cuciture da 8cm
forbici
aghi
filo
filo da ricamo
passamanerie varie, fiori di stoffa

Disegnare e tagliare la forma del portamonete in carta o cartoncino, come la il disegno sotto, è un cerchio un po schiacciato, di diametro deve essere più o meno 9 cm.

Disegnare la forma sulla stoffa, due volte per la parte esterna e due volte per la fodera
Ritagliare i 4 pezzi di stoffa con le forbici, ricordando di segnare i punti A-B-C-D sulla stoffa, lasciare i margini di 1cm per le cuciture.

Con il filo da ricamo decorare la stoffa esterna e aggiungere passamanerie o fiori di stoffa a piacimento, rimanendo nella parte centrale per lasciare spazio alle cuciture (si possono anche usare delle stoffe stampate).

Per la parte esterna mettere i due pezzi dritto contro dritto e cucire dal punto A fino al punto B, passando per C e D, e lasciando aperta la parte superiore


Per l'interno unire dritto contro dritto la stoffa per la fodera, cucire da A a C e da B a D, lasciando aperte le parti superiore e inferiore


Rovesciare la fodera, e inserirla dentro l'esterno dritto contro dritto, fino a far coincidere i punti A e B di fodera ed esterno. Le stoffe saranno posizionate dritto contro dritto, con le cuciture dell'esterno verso fuori.


Unire tra loro la fodera e l'esterno, cucendo le due parti superiori tra i punti A e B.
Rovesciare il tutto facendolo passare dall'apertura inferiore della fodera (C-D) e chiuderla con una cucitura, a mano o con la macchina.
Inserire la fodera dentro il portamonete e cucire la chiusura di metallo tra i punti A e B.
Per mantenere in posizione la chiusura metallica durante la cucitura può essere utile fermare il tessuto alla chiusura con qualche punto di colla per tessuti.
Le prime volte il tempo richiesto è più o meno 1 ora e mezza, con un ricamo semplice.

Se provi a farlo e hai domande non esitare acontattarmi, e se vuoi mandami la foto del portamonete finito, sarò molto contenta di vederlo!!



Ricorda che da OrloSubito il baratto è sempre aperto!!
Para leer el post en español

giovedì 12 gennaio 2017

Inizio 2017

Prima di tutto buon 2017!!

Dopo questa lunga pausa natalizia, in qui non sono stata ferma ferma, si, sono stata molto sul divano perché con il freddo che fa e senza neve, non ci siamo avventurati molto al esterno (proprio neanche sul balcone), poi siamo una famiglia un po' pigra si sa:-D

Ma ho lavorato tantissimo su quello che voglio fare da grande.

A tutto quello che voglio fare in futuro, quello che non voglio fare più e quello che faccio già ma cambierà in futuro.


In questo post voglio condividere alcune cose con te!


Ti racconto dei progetti che sto iniziando a mettere a punto e di cambiamenti che ci saranno nei prossimi mesi.


In tanto già dall'anno scorso desideravo ricominciare a cucire più "seriamente" di come ho fatto fin ora, cioè risvegliare OrloSubito e trovarle una sua identità, e dedicare un po' meno tempo all'associazione, l'anno scorso mi sono dedicata alla sua promozione quasi completamente, ma le attività dell'associazione continueranno comunque, te ne parlerò sul blog nei prossimi giorni.


Poi ho già iniziato a riprendere in mano il negozio OrloSubito supplies che ho aperto nel 2015 (con filato di seta) e a inserire bottoni, pian pianino arriverà anche altro.

Passamanerie, merletti, pizzi, filati di seta, di cotone, di poliestere, nastri di velluto e altro che devo ancora scoprire anche io.

Acquistati dalla mia merceria preferita che ha chiuso i battenti e dalla quale ho rilevato una buona parte dell'inventario.

Ma, io da sola non riuscirò a utilizzare tutto, quindi metterò in vendita alcune cose che potrebbero servire ad altri artigiani di tutto il mondo.

Ci sono cose molto belle, in gran parte vintage, visto che era una delle più storiche in città.


E per te che mi leggi per tutto gennaio ci sarà uno sconto del 30% che puoi utilizzare inserendo il codice BLOGOS30 al momento del checkout.


Per il blog ho l'idea che diventi un blog di tutorial quasi esclusivamente, e ci sto lavorando su questo, quindi preparati!

Lo scrivo qua cosi mi prendo l'impegno seriamente:-D



Rimane come sempre in spagnolo e italiano, con il link per passare da l'uno al altro.



In fine volevo presentarti un prodotto che è nato a partire di molte altre cose che sono passate dal mio tavolo da taglio e lentamente ha preso forma sotto diversi aspetti, sul quale sto lavorando da tempo e che ha dato i suoi primi frutti proprio a natale. Penso possa rimanere come contorno a quello che ti ho raccontato prima, ed evolversi in altre idee, come l'ha fatto fin ora.


Il disegno 3D!


Si tratta di un cuscino realizzato su ordinazione con i disegni dei bambini, che meritano di rimanere nel tempo, che si sa, i disegni pian pianino si cancellano e li perdiamo.

Te ne avevo già parlato qui, e raccontato la sua storia, ora ti faccio vedere quelli che abbiamo fatto per Natale, sia su ordinazione che con i disegni di Matilde.


E ti lascio l'idea come regalo per la festa del papà che non è vicinissima, ma conviene pensarci con tempo.

Funziona cosi:
tu mi mandi il disegno per email, whatsapp o facebook e io mi metto al opera, semplice no?




Sono belli vero?




Ricorda che da OrloSubito il baratto è sempre aperto!!
Para leer el post en español

giovedì 15 dicembre 2016

La differenza sta nelle rifiniture


Dopo le malattie sono stata messa un po' alle strette con la preparazione dei mercatini che ci saranno questo fine settimana, per fortuna alcune cose erano già quasi pronte, e anche se non ho fatto tutto quello che avrei voluto sono riuscita a finire molte cose di quelle che avevo in mente.


Alcune cose le ho già pubblicate nelle settimane precedenti, qui sul blog, altre solo su instagram e facebook come anteprima, ma se vieni a trovarmi potrai vedere tutto dal vivo.

Oggi in particolare voglio mostrarti una cosa della quale sono molto fiera, ho fatto delle t-shirt con delle stoffe diverse dal solito jersey, con della felpa fiorita che ho comprato in una vendita di stock di scampoli, e alcuni scampoli misto lana che avevo già in laboratorio.
Ieri avevo finito alcune ed ero già molto contenta, ma dopo ho visto un post su pinterest per attaccare del nastrino sul bordo del collo in modo che la cucitura non si veda quando la maglietta è appesa, ho provato a mettere dello sbieco nelle mie, ed è venuto carinissimo, devo dire che la differenza è notevole!!



Qua senza los sbieco:

Come si dice: la differenza tra un lavoro ben fatto e uno così così si vede dalle rifiniture:-D







Ti aspetto domenica, ci vediamo?










Ricorda che da OrloSubito il baratto è sempre aperto!!
Para leer el post en español

giovedì 8 dicembre 2016

Il vestito Felpa



Questa settimana sono stata chiusa in casa, Matilde si è ammalata e questa volta anche io, cosi, lunedì sono andata presto in laboratorio e mi sono portata la macchina per cucire a casa e finire alcune cose che avevo iniziate e portare avanti i preparativi per il mercatino di natale del 18.



Tra una medicina e l'altra ho finito alcune cose e ho iniziato altre.






Il vestito di oggi, invece l'avevo finito venerdì e come succede spesso è un insieme di ben 3 capi che avevo in mente allo stesso tempo, cosi inizio a tagliare una cosa e finisco per cucirne un altra:-D





Il risultato è un vestito, che è quasi un maglione, che è quasi un giaccone.



La stoffa è una specie di felpa, per tenermi al calduccio l'inverno e molto largo, cosi lo volevo proprio, magari sulla larghezza ho esagerato un pochino, cosi alle maniche ho tolto un po', ma mi è piaciuto molto com'è venuto.







Il taglio ha delle punte che si mettono al interno per formare una specie di tasche, o lasciarle di fuori per dare struttura al vestito.






L'idea iniziale era fare il  vestito scultura di Stitchless Tree, il suo tutorial lo trovate su you tube.



Poi mi è venuto in mente una specie di poncho che avevo visto su pinterest e poi un vestito sempre da pinterest, alla fine il risultato è quello che vedi e io sono contentissima, farò solo alcune modifiche al modello ma sicuramente lo rifarò con altri tessuti!!







Ricorda che da OrloSubito il baratto è sempre aperto!!
Para leer el post en español

giovedì 1 dicembre 2016

Lenzuola: borse porta spesa

Adesso te lo posso finalmente dire!

Ho lavorato le ultime settimane a questo progetto dell'associazione El Costurero, per lasciare in un negozio qua a Trento delle borse porta-spesa fatte con lenzuola riciclate.
Da regalare ai clienti del negozio.
Un po' perché non ci piacciono le borse di plastica, un po' per farci conoscere e un po' perché è natale e fare un regalo alle persone ci piace sempre.

Funziona cosi: chi vuole si prende la borsina in regalo, e se vuole lascia una offerta direttamente nel barattolo in basso o con paypal, poi chi vuole può partecipare al laboratorio per fare più borse di cui ti spiego tutto sul blog dell'associazione, qui.

Eccole qua, sono 16, le ho finite ieri sera, se mi segui su instagram o facebook le ha già viste:



E le abbiamo portate questa mattina:



La mia aiutante è venuta con me, per assicurarsi che tutto sia stato messo al posto giusto:
(la verità era a casa, perché ha avuto la febbre ieri, ma oggi stava meglio)






Ricorda che da OrloSubito il baratto è sempre aperto!!
Para leer el post en español